martedì 5 gennaio 2016

Pensando al nuovo anno...


 Siamo ancora fuori. 


 Stasera pioveva. Guidavo e pioveva. E qui, quando piove, l' Aspromonte sembra farsi più vicino e in giro non c'è calca, come a Roma; piuttosto non si vede un'anima.

 Pioggia, montagna e strade deserte: come dentro la cartolina di un mondo immaginario.

 A me piace.

Per cui, guidavo, pioveva, pensavo all'anno nuovo e alla radio passava una canzone che invece non m'è mai piaciuta; perché a me, Chiara Nonsochè non m’è mai andata a genio. Avrei preferito di gran lunga che passasse, che ne so, Nothing Else Matters, dei Metallica - So close no matter how far, Couldn't be much more from the heart, Forever trusting who we are, And nothing else matters... - , ma c'era Chiara, e quel momento così accartocciato e apocalittico, così intenso senza avere nulla di realmente speciale, se l'è preso e se l'è pappato lei, e non ho potuto barattare con nient'altro.

Però la canzone l’ho ascoltata; sarà che ogni tanto bisogna accontentarsi e sarà pure questo vuoto da buoni propositi che continua a perpetrarsi nonostante l’anno sia già bello che iniziato. 
Ed in fondo, devo ammetterlo: Chiara la canta esattamente come io la penso; esattamente come la vivo…

"Portami a bere oltre le stelle

Spiegami il senso, dimmi la verità,
Profeta,
Fammi fumare* venti d’immenso
Dimmi il futuro che sarà
Che sarà, che sarà..."


*Ovviamente, in tutto il 2016, mi accontenterei di fumare pure una semplice Marlboro - chi mi segue sa che ho temporaneamente smesso di fumare a favore della mia bambina -, non è che mo sto li a implorare i venti d'immenso. 
 Ma se tu, Profeta, vuoi farla tutta e bene; insomma, regolati in base alle tue disponibilità e a quanto ti vuoi e ti puoi sbottonare...

Immagine da Internet con modifica -



10 commenti:

  1. Neanche io, in genere, ascolto Chiara.
    Anzi, potrei addirittura non averla mai ascoltata. Non lo so, ma posso rimediare trottando su Youtube e provare... Sì, "provare" è di certo nelle mie corde, e immagino tu lo sappia. Ti dice nulla "Venuto al mondo" ? ;-)
    Adoro la pioggia e il suo picchiettio, ma a casa mia, lontano dal traffico, al buio. Dove non ho da badare che ai miei pensieri. La lascio che faccia da sottofondo ai miei più arditi, perché essa non mi è ostile. Mi tende la mano, mi indica il là, e io la rispetto. Come adesso... Mentre leggo "In visita dal profeta" (1904) di Thomas Mann; e mi rendo conto che sono le tre di notte e anche stanotte, l'alba non mi coglierà supino né prono.

    Il mio augurio per i restanti giorni di vacanza nella tua splendida terra, cara Regina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma anche tu invischiato con un "Profeta", mio caro Massimiliano :))... Certo, mi inchino davanti al Profeta di Mann che nulla a che vedere col profetucolo di Chiara, ma già saperti intento a leggere mi da buone speranze di poterti presto ritrovare a scrivere... ;)
      Ma sai che ieri ho ripensato al tuo racconto sulla Befana? :)... Mi è sempre troppo piaciuto, e sono tornata di soppiatto a leggerne un pezzetto nel mio file di "scritti preferiti" da conservare. Ogni tanto ripenso anche alle atmosfere del primo incontro del
      commissario con la sua futura moglie, nel negozio di antiquariato del padre, e mi prende un pó la malinconia di non averne più saputo nulla...

      Sì, tu sei uno che sperimenta: perché sei aperto al mondo e al prossimo, e ai sentimenti altrui: altrimenti i tuoi scritti non strariperebbero di magnifiche emozioni e non rimarrebbero così impressi... :)

      Attento, che appena viene fuori un'altra serie tratta da un best seller, tadà, saró pronta a proportela... ;))

      Un abbraccio e infiniti Auguri per un anno di autentica rinascita,

      Sono certa che sarà cosí!

      Con tanto affetto,

      Regina

      Elimina
  2. Il futuro ci sembra sempre sconosciuto, ma in realtà una parte di esso è nelle nostre mani ed è su quella parte che potremmo provare ad agire, per guidarlo un po' più nella direzione sperata. Ciascuno di noi sa cosa può fare per affrontare meglio gli eventi della vita, per essere più ben disposto, per stare bene. Ciascuno di noi, in fondo al cuore, sa di cosa ha bisogno. Diamo ascolto al nostro cuore, la risposta è lì. È che non è facile e a volte quello che ci viene risposto non ci piace, ci fa male. Ci vuole tempo e pazienza.
    Ti abbraccio
    la effe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, è ufficialissimo: Sei tu il mio guro, il mio incipit, il mio scatto di partenza per il 2016. La pensiamo alla stessissima maniera, ed ho giusto bisogno di te, La Effe, che concretizzi i pensieri in parole e scacci via i timori di questo periodo un pó traballante.
      Il tuo scrivere, è il mio specchio in questi giorni *_*...
      Thanks!

      Elimina
    2. Così mi commuovo, grazie :*)
      Sono qui, camminiamo insieme in questo 2016 e facciamoci coraggio. Tu scrivi e inventa storie meravigliose, ché la tua penna è bella assai.
      ti abbraccio
      la effe

      Elimina
  3. Anche io avrei gradito Nothing Else Matters XD Però... alcune volte la magia capita a prescindere dalle aspettative ;)
    Chissà se il Profeta del 2016 ti ascolterà ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E dopo Palahniuk, ci accomunano pure i Metallica; se ci incontrassimo per un tè, avremmo già questioni interessanti su cui discutere, Gló! :D
      Io e il Profeta siamo amici; e mi accontenta sempre perché io gli chiedo sempre tutto col sorriso ;)

      Elimina
  4. Ieri ho letto una cosa carina su fb che mi torna in mente ora:
    "Ci sarà sempre una penna per scrivere il futuro
    ma mai una gomma per cancellare il passato".
    Ecco, forse vale la pena di provare ad inventarselo un pò, magari scrivendolo, questo futuro, o disegnandolo...così, tanto per toccarlo un pò ed iniziare a conoscerlo.
    Un bacio Regina e tanti auguri di Buon Anno <3

    RispondiElimina
  5. Sono sicura che il tuo futuro sarà bello, ricco di idee, ricco di amore, ricco della tua vivacità, e sarai tu ogni giorno a dipingerlo e ad aggiugere qualcosa di nuovo ... la forza non ti manca... il cuore nemmeno ... la tua anima è bella ....non puà che essere meraviglioso ... e te lo auguro a cuore aperto ....ti abbraccio forte ... ciao

    RispondiElimina
  6. Da una bella persona non può che germogliare un futuro positivo, tu hai gli stumenti per crearlo, giorno dopo giorno...
    ma la siga no... quella ti brucia via!
    Però ti capisco, perchè è come se a me togliessero il cioccolato: linfa di gusto e creatività. Quindi speriamo che il Profeta si sbottoni un pochino... alla fine tutti ce lo meritiamo un minuto peccaminoso! Un abbraccio Eli

    RispondiElimina