venerdì 11 dicembre 2015

THE REG (alo a prima vista)

Chi è già riuscito a fare almeno metà dei regali per Natale, alzi la mano! ...Uno, due, tre, quattro, cinque, sei... Ecco, tanto voi super organizzatissimi alieni, orgoglio di famiglie, amici, conoscenti e negozianti, quanto voi altri, sì, voi che annaspate come la sottoscritta sotto il giogo della corsa consumistica di fine anno, tutti voi, insomma, adesso vi fermerete qui qualche istante e mi aiuterete, spiegandomi come state procedendo nel progetto faituttifelicisottolalbero

 In caso contrario, una volta distolto lo sguardo dal mio post, una telefonata sinistra romperà la routine della vostra indaffarata giornata e una voce sibilante, dall'altro capo della linea, vi avviserà che tra sette giorni esatti, un grosso pacco cannibale busserà alla vostra porta e farà di voi un sol boccone. 

Non è uno scherzo, fossi in voi ci penserei. 


Il punto è che sono sprofondata in un pantano di crisi: da un lato, il regalo-a-tutti-i-costi mi sembra una grande stronzata, una vera e propria moda, specie di questi tempi; dall'altro, mi ha sempre reso molto felice ricevere piccoli pensieri sotto l'albero: un libro, un biglietto, un cd musicale, qualcosa che mi scaldasse il cuore, per dirla in breve: e se voglio mantenere un minimo di coerenza...

 Perchè io sono regalativamente passionale; se faccio un regalo non deve essere un regalo fine a se stesso, bensì qualcosa che abbia un senso, che possa in qualche modo rappresentare un istante di gioia per chi lo riceve: dunque, niente di scontato e standardizzato ma solo regali confezionati a mano o "reagali a prima vista", di quei regali che appena li vedi dici: eccooooolooooooo! è lui il regalo per tizio...

Ma l'unico "regalo a prima vista" del momento, è la bambola di stoffa per Little Princess. 
 Come avrei potuto resistere a degli occhioni blu e a ad un simile sorriso? - In verità, ne ho sempre desiderato una identica: se avessi un analista mi direbbe che non si proiettano sui figli i propri sogni mancati; ma io l'analista non ce l'ho, per tanto, sticazzi (romano dixit) - .







Tutto il Reg-resto è... il Vuoto.

39 commenti:

  1. Bene Regina, sei fortunata, sei un passo avanti, hai già acquistato un regalo!
    Bella la bambola.
    Io di solito mi faccio prendere dal panico il 23 e 24, con il panico funziono meglio, acquisto una vista un po paranormale, riesco a vedere l'aura che irradiano i prodotti nei negozi e riesco così a comprare in modo efficiente (o deficiente?).
    Ma tu sei fortunata, sei un passo avanti!
    Un super abbraccio <3 e buon we!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabiola, siamo della stessa pasta, il panico funziona anche con me e sempre verso il 23/24... Eheheheheheeh... Quindi, a parte i bambini, per i quali (almeno per il momento) mi muovo in tempo, per il resto mi do agli acquisti "defficienti" pure io ;)))...
      Un abbraccio grande grande e buon fine settimana anche a te :***

      Elimina
  2. Io ho acquistato i regali per i bimbi, tutti tra i 4 e i 10 euro (Santa IKEA). Si, lo so, sembro tirchia, ma questo posso permettermi, ed avendo otto bambini (sei nipotini e due figli dei cugini di Nico) a cui pensare è andata anche bene.
    Ora mi rimangono genitori, fratello, suocero e due amiche, e voglio mantenere lo stesso budget, anche perché di più proprio non posso...
    Poi una confezione gastronomica per il collega...
    E per gli altri? Struffoli, biscotti e, se riesco, liquori. Tutto fatto in casa, naturalmente.
    Quanto alla bambola... vedrai che piacerà anche alla piccola, così il tuo eventuale analista non potrà romperti le scatole :D

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maira posso rientrare tra gli altri e papparmi una bottiglia di liquore fatto con le tue dolci manine?... :))) Quello si che è un santo e benedetto regalo! Non ci sono paragoni (come Trony)...

      Bellissimi i giochi dell'Ikea!! Io quando ci vado ai miei gli comprerei tutto... Sopratutto la tenda, che peró non avremmo dove metterla: perchè entra la tenda e usciamo noi. Ma un giorno o l'altro cedo e la compro, la piazzo nel salottino con angolo cottura e mi attrezzo di piattini e tazzine per prendermici il tè dentro...ehm...per far giocare i bambini, certo... :)

      Baci immensi!!


      P.s. Gradirei alla cannella, il liquore, ovvio, vedi tu... :P

      Elimina
    2. P.p.s. Ah! La bambola l'ho pagata 7,90 euro... Buono, vero? Io non ci credevo! :))

      Elimina
    3. Ma certo che è buono!!! Bravissima, adoro risparmiare e adoro quando gli altri non cedono al consumismo estremo!

      Quanto al liquore ti dico solo una cosa... Ci sono blogger che aspettano miei pacchettini da due anni dueee!!!
      :(
      Vedremo...

      Elimina
    4. Mi metto in fila :)) Saremo sotto questo cielo ancora per molto (mi auguro!) :)

      Elimina
  3. In verità abbiamo proprio TUTTO e, ogni anno, diventa più difficile fare un regalo sensato, utile e con il cuore. Forse è venuto a me il cuore di pietra... non so... ma tra i 1.000 regali che devo preparare 996 sono per i parenti di mio marito, per i quali "si DEVE" fare il regalo... non tanto per piacere, sono persone che non apprezzano un dono con il cuore, basta che li carichi di cibo... e, a volte, non apprezzano manco quello. Mentre per i loro regali devi fare la riverenza e ringraziare con 36 denti all'infinito e oltre. Per cui, quando arriva Natale, mi viene male perchè, ovviamente, a tutti loro devo ci pensare io, io da sola. Inoltre, ho anche il senso di colpa per non comprare giochi statosferici al mio bimbo, per il semplice fatto che ne siamo ricoperti e ne arriveranno una montagna, nonostante io abbia pregato tutti di non buttare denaro in giochi che guarderà un minuto e poi finiranno nel dimenticatoio. Io preferisco godere il tempo Natalizio con il mio bimbo guardando le luci di natale, facendo biscottini o semplicemente stando tutti insieme senza fare nulla di particolare. Perdona lo sfogo pre-natalizio... poi mi passa, dopo Natale. Un abbraccio Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma mandali tutti a quel paese!!!
      L'ho detto.

      Maira

      Elimina
    2. Elisabetta brava, hai fatto bene a sfogarti! :)))... E non ti incacchiare che nel tuo stato non va affatto bene ;))

      Dunque, ma se a tutti sti parenti porti su un bel prosciutto e quattro cinque chili di salsicce, eeehhh? ;)))

      Comunque guarda, se parli con Maira ti risolve lei il problema, mo non ti sto a specificare ma fidati, o ti aiuta definitivamente o ti da delle buone dritte che li metti tutti in riga ;))

      Tu intanto goditi il Natale a modo tuo, che è di sicuro la maniera migliore.
      E buona guarigione per il piccolo, ho letto che ha la varicella,
      poverinooooooo :((

      Un abbraccio grande grande,
      Regina

      Elimina
    3. Grazie Regina e Maira!
      In effetti sono indecisa se mandarli a quel paese o tappagli la bocca con un bel prosciutto...
      Samuele domani torna a scuola, sperando che non porti a casa qualche altra malattia: dopo influenza intestinale (presa), febbre alta e varicella sono più scoppiata io che lui!
      Un abbraccio Grande, Eli

      Elimina
    4. Eli se ti può consolare sono nella stessa situazione! Sia con Lollo che con la piccolina... E stasera, sto ko pure io: chiusura totale, mi sento sott'acqua :(( In bocca al lupo! Lollino pure è tornato a scuola oggi... AIUT!!!!...Tieni duro :***

      Elimina
    5. Regina, non capisco a cosa illudi :D

      Elimina
    6. Ahahahhaahhah... Solo al fatto che sei una buona amica e sai dispensare dei buoni consigli, Maira! :))
      P.s in ogni caso a Natale concentrati pure per me!!! Ma l'hai visto l'ultimo di Twilight? Breaking down?... Tu sei come Bella secondo me, hai lo scudo protettivo estendibile ;)

      Elimina
  4. Io adotto da anni la tecnica del #perchekazzodevocomprareiregalineldelirio e li compro durante l’anno… nel senso che se vedo qualcosa che mi piace e so che potrà piacere ad X lo prendo e lo metto in saccoccia… di solito ad Ottobre io ho finito i regali di natale…. e ti assicuro mia cara Regina che nn mi accorgo quasi di farli i regali… consiglio vivamente di utilizzare lhashtag sopra :-)

    Il pacco mannaro a casa del lupo mannaro sarebbe una bella sfida … hahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lupo ti odio, sei superorganizzato proprio come vorrei essere io!!! A volte l'ho fatto eh (in genere approfitto dei saldi, non solo sui capi d'abbigliamento, ma su tutto) ma addirittura finire TUTTI i regali ad Ottobre no, non mi è mai successo!
      Che cavolo, farmi fregare da un uomo (scherzo :P)

      Maira

      Elimina
    2. No vabbè, di questo passo finirai per essere eletto Lupo dell'anno, caro Lupo! :D... Ma quante qualità in un Lupo soltanto :))... Maira, pure tu non scherzi... Vi invidio ragazzi, a me non è mai successo e credo mai mi succederà: io faccio parte della categoria perenni ritardatari, in tutto, e, per fare un esempio, se ai saldi estivi mai mi venisse in mente di fare un regalo natalizio, la risposta di me a me sarebbe: Ma sì, beato chi campa fino a Natale... Chi vivrà...
      Poi rimarrei affascinata, che ne so, da una vecchietta che porta a spasso la nipotina e inizierei a scrivermi a mente un racconto o una poesia... Ed ecco che si disperderebbe subito l'ispirazione regalo-anticipato.

      Niente, l'unica è che magari per l'anno prossimo metto l'idea tra i buoni propositi ;))

      Abbraccione!

      E buon fine settimana,

      Regina

      Elimina
    3. Bravo Lupo. Anche a me piace comprare i regali durante l'anno... ma non resisto e li do. Quindi a Natale sono punto e a capo.
      la effe

      Elimina
    4. Signore buonasera :-) non si tratta solo di organizzazione.. ma io sono un Lupo che odia gli sbattimenti… ho vissuto una prima parte di vita sotto continuo stress in ogni angolo della mia vita… ora faccio il figlio dei fiori… #ecchecazzo … E ricordo alle signore che non ne sono provviste se non in senso figurato, che anche se siamo a natale non serve farsi venire le “balle” come palle di Natale e trascinarsele dietro alla ricerca dei regali in quella ARENA che sono i negozi/centri commerciali… Quando vivevo a Milano in questo periodo ti dovevi armare di Katana e vestirti da SAmurai per passare indenne le compere di Natale… no no … il Lupo le palle se le gonfia come vuole lui.. e pooi se volete le suono come zampogne la sera di Natale… ma per Voi non per i regali :-)…
      Io vi adoro… GiusI poi io la metterei in copertina sul Time e la eleggerei Donna FIGA dell’anno…. io la amo ;-)

      Elimina
    5. Assolutamente SI! Giusi Donna dell'anno! Figa e non solo... :)))

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    7. Oddio che emocion. ..io come Anghela ....scusa Lupo ma che premio è l'altro ero rimasta si chiamasse FIFA ♡!!!!!

      Elimina
  5. Io non ho idea di cosa fare... anche perché sono un po' spennato. Visto che è il primo natale con la morosa meglio darsi da fare però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no no, la fidanzata è importante! :)) potresti peró regalarle un cd con la playlist di tutte le canzoni che ti fanno pensare a lei, oppure una raccolta con tutte le poesie che vorresti dedicare a lei (stampi, ritagli, incolli su un album accanto alle vostre foto), insieme magari ad un maglione o ad una sciarpa coi quali dici che è come se avesse sempre con se il tuo caldo abbraccio + una bottiglia di liquore fatto in casa da Maira - se ti metto una buona parola ti fa lo sconto - così vi ubriacate e dopo festeggiate :)) ... <3... Insomma, esistono tanti modi per far felice una donzella e non spendere troppo ;)))

      Buon fine settimana e facci sapere!!!;))

      Regina

      Elimina
  6. ossignur .... ma è già Natale ??? ma mica me ne ero accorta ... devo rimediare al più presto .... frugherò dentro il borsone delle idee quelle poche che sono rimaste e vedrò di sperare in un miracolo quanti minuti rimangono ' .. .sai che c'è che se non porto qualcosa di comprato ed esibisco lo scontrino manco lo aprono ... sti cazzi ops m'è scappato ... pardon sai che faccio ??? una bustarella facciamo quelle piccole piccole e dentro un soldino .....e che se lo comprino da soli ....a mali estremi estremi rimedi .... hanno perso tutti la poesia .. una cosa è certa ci fossimo incontrate nel negozio e fosse stata l'ultima bimba rosa ... avrei fatto a botte con te ... l'avrei comprata anch'io ... a brandelli ....dai pensa pensa che fai in tempo ....il regalo più grande già l'avete .!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uffa m'è partito il commento ... però hai ragione il regalo deve essere quello che ti immagini per la persona che lo riceve , quello che sai che vorrebbe .... e assapori poi la sua gioia e la trepidazione mentre apre il pacchetto e fai tua la sua gioia ....ma è un po che non succede più ... causa .... mancanza di lira ... eh si è andata al macero ... sti cazz.....!!!!

      Elimina
    2. Ahahhahahahaha... Giusi ti immagini me e te fare a botte per la bambola, tanto lo so, alla fine sarebbe finita a tarallucci e vino e ci saremmo tanto amate... :))

      Peró hai ragione, s'è persa la poesia, più che per i soldi credo perchè, come diceva Elisabetta sopra, ormai abbiamo tutto, e diventa sempre più difficile...

      Io comunque sono romantica, e voglio continuare a credere che conti il pensiero; per cui mi sa che regalo pensieri a tutti: racconti e poesie arrotolati e cioccolatini per farsi compagnia mentre li leggono ;)))

      Un abbraccio immenso amica dolce e buon fine settimana,

      Regina

      Elimina
    3. Giusi, chi non apprezza l'handmade è davvero uno sciocco, soprattutto se fatto da te che hai le manine d'oro... Ma poi, lo sanno che a comprare materiale si spende più che ad andare a comprarla, una cosa? Mah... Io a certa gente non farei proprio nulla...

      Maira

      Elimina
    4. Va bene, te lo vado a comprare l'alcol per farmi il liquore alla cannella, sù... C'era bisogno di tutto sto giro di parole... Ahahahahahhahaha

      Siete le mie mite!! :)) ed ha ragione Maira: certe cose non hanno prezzo per l'impegno, il talento e la materia prima...

      Elimina
  7. Sarebbe bello poter fare IL REGALO, ma dipende pure da chi lo riceverà ;) Dispiace dirlo, ma molte persone fanno conti particolari e sono comunque scontente.
    Ho già acquistato tutti i regali: alcuni so che saranno apprezzati, perché le persone che li riceveranno sono "vive", hanno interessi e passioni. L'altra parte... tanto è per il "rito" :P
    Buon weekend e un abbraccio ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di certo non ti si può rimproverare nulla Glò, ci metti il massimo dell'impegno :))...
      Un mega super abbraccio! :**

      Elimina
  8. Ogni anno è diverso. Ci sono stati anni grassi con regali per tutti e anni magri (a causa di una finanza in crisi), con i regali solo a pochi eletti, tra cui i miei bambini. Ma anche anni di fantasia e natali di umor nero, insomma ogni anno è una sorpresa prima di tutto per me, quel che è certo che mi riduco sempre all'ultimo momento, anche perché i giorni prima di natale sono sempre un gran casino. Quest'anno non ho ancora capito come andrà, ho delle idee ma non so quando le realizzerò. Comunque quattro regali li ho già comprati ;-) e anche un paio per me, l'autoregalo non deve mai mancare.
    Un abbraccio
    la effe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'autoregaloooo!!!! Io vorrei il pc nuovo... Se il Consorte mi da una mano ;))) - MI STAI LEGGENDO???? QUIIIIIII LEGGI QUIIIIII -
      Ai bambini ho già pensato, il resto..getto la spugna, vado di lettere lunghe e sentite :)

      Un abbraccio! :**

      Elimina
    2. Regina, ma sai che le lettere lunghe e sentite valgono un sacco? Non ci crederai, ma mi piacerebbe se qualcuno me ne regalasse una... Anzi, dato che a Nico ho già comprato il cellulare per il compleanno il 6 Dicembre, e che gli ho detto che vale anche per Natale, mi sa che sotto l'albero gli faccio trovare una bella lettera...
      Quanto a me... Ecco, se mi arriva lo stipendio penso mi regalerò i calici in offerta da Auchan ad 1€ l'uno... Ne comprerò 18 da acqua, 18 da vino e 18 flute... Se riesco anche il decanter a 6€... Saranno 60€, ma saranno ben spesi...

      Elimina
    3. Beeeeeelloooooooo se gli scrivi lettera a Nico, secondo me sarà molto felice :))) moooltooo mooooltoooo moooooltoooooo... A te se vuoi la scrivo io, non so, potrei sbizzarrirmi e raccontarti un pó di me o di te per come appari a me, così simpatica, dolce, determinata per alcuni versi...: ma forse è meglio che te la scriva Nico, di certo ti renderà più felice :))

      Siiiii! Anche io feci l'acquisto dei calici e del decanter a suo tempo, e li adoro! Mi piace troppo apparecchiare la tavola con quelli nelle occasioni importanti... Mi sa troppo di festa!... Brava! Fammi sapere... Ti abbraccio TAAAANTOO!!:*+*

      Elimina
  9. I regali!!! Ecco cosa mi ero dimenticata!

    RispondiElimina
  10. Mma sai, Reginella, essendo tutti figli unici e avendo perso per strada la parentela varia, con la quale tra l'altro di regali non ce ne siamo mai scambiati, io sono veramente a buon punto. Mi manca solo quello per mia mamma.
    Figlia, marito e suocera sono fatti. I pensierini, quei regalini che si devono in un certo senso portare andando a fare degli auguri, l'ex capo di mio marito nonchè amico di vecchia data e due cuginetti, sono impacchettati. Il 'primo consegnato ieri sera.
    Per il resto.... alla figlia uno zaino nuovo perchè per lei è comodo quando va in ferie (comperato a novembre insieme a lei così ha scelto quello che voleva). Un libro al marito. Golfino alla suocera. A mia madre compererò dei pantaloni. Non esce mai di casa....

    Però, in compenso, sono riuscita a mettermi da parte qualche soldino e mi sono fatta un regalo strepitoso. Comperato una crema ed u n siero per il viso che mi sono costati un capitale ma tant'è... è natale anche per me, no?
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Patty! dicevo giusto questo a Francesca: l'autoregalo s'addafà, alla faccia di chi non vuole :) Così quando ti metterai la crema, avrà effetto doppio, vedrai! ;)

      Un abbraccio grande!! :**

      Elimina